Blog

Venerdì 18 dicembre abbiamo partecipato con tutti i nostri bambini ed i volontari, alla raccolta di agrumi presso Villa Matarese a Monte di Procida. Una bellissima giornata vissuta con l’amministrazione comunale di Monte di Procida, e con numerosi cittadini che hanno voluto partecipare all’evento.

Eccovi alcuni scatti della raccolta.

 

 

Grande successo per la manifestazione di raccolta fondi “La zuppa della bontà” organizzata dalla Fondazione Progetto Arca, che ha visto impegnati sui comuni di Bacoli e Monte di Procida i volontari de La Casetta Onlus. Il ricavato dei due banchetti presenti sulla zona flegrea è stato di 1935,00€, somma che sarà destinata al servizio mobile su strada per il supporto ai senza dimora.

Si ringraziano tutti i cittadini per l’infinita generosità, la Fondazione Progetto Arca per la grande organizzazione e per la fiducia che ripone quotidianamente in noi, le amministrazioni comunali di Bacoli e Monte di Procida che hanno abbracciato l’iniziativa concedendo il patrocinio morale.

download

zuppa copertina

Sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015, i volontari de La Casetta Onlus e Progetto Arca scenderanno in piazza per offrire, a fronte di una piccola donazione, la zuppa della Bontà a tutti coloro che desidereranno portare in tavola un piatto speciale per i propri cari e, insieme, offrire un aiuto alle persone senza dimora.

Un prodotto, la zuppa, scelto per il suo forte valore simbolico: alimento ricco di nutrienti, sano, alla portata di tutti e perfetto per rifocillare e dare ristoro a persone che raramente, vivendo in strada, hanno la possibilità di consumare un pasto caldo.

 

 

Presso i banchetti presenti nelle principali piazze italiane sarà possibile scegliere fra tre gustose varianti di zuppe confezionate, prodotte dall’azienda Pedon.

 

 

La Casetta Onlus sarà presente sul territorio flegreo con due banchetti, uno a Bacoli in Villa Comunale ed un altro a Monte di Procida in Piazza XXVII Gennaio dalle 9 alle 19.
Grazie ai fondi raccolti, la Fondazione distribuirà pasti caldi a oltre 26.000 persone senza dimora durante il periodo invernale.

 

 

Progetto Arca: il primo aiuto, sempre

Fondazione Progetto Arca nasce nel 1994 a Milano per portare un aiuto concreto a coloro che versano in stato di grave povertà ed emarginazione.
Al centro delle nostre attività ci sono persone senza dimora, anziani soli, famiglie indigenti, persone con problemi di dipendenza, profughi, rifugiati e richiedenti asilo.
La Fondazione da oltre 20 anni accoglie i più deboli e sostiene chi soffre nei momenti di crisi e disperazione. Grazie ai nostri operatori, educatori e volontari, ascoltiamo senza pregiudizio i bisogni di ogni persona in difficoltà, per accompagnarla in un percorso di recupero e di reinserimento sociale.

Solo nell’ultimo anno abbiamo distribuito un milione di pasti.

Attraverso la preparazione e la distribuzione di pasti a persone in difficoltà, la Fondazione dà un aiuto concreto alle persone senza dimora. La distribuzione di un pasto, infatti, è un gesto di assistenza importante e necessario, ma soprattutto rappresenta il primo passo per la creazione di una relazione di fiducia e l’avvio di un percorso di reintegrazione sociale e lavorativa.

 

Scopri maggiori informazioni sul sito web www.lazuppadellabonta.it

Si è tenuto mercoledì 15/07/2015 allo stadio “Tony Chiovato” di Baia l’evento dal titolo “Uniti si può”, organizzato dalle amministrazioni di Bacoli e Monte di Procida. Una partita di calcio a sfondo benefico fra rappresentative dei due comuni che ha attratto un numeroso pubblico sulle gradinate. Durante lo svolgimento della manifestazione gli organizzatori hanno dato il via ad una raccolta fondi fra gli spettatori. Il ricavato gli stessi organizzatori hanno spontaneamente scelto di devolverlo a sostegno delle attività dell’associazione “La Casetta Onlus” che, come ricordato dal sindaco di Monte di Procida Pugliese, opera proprio a cavallo fra i due comuni.

Il ricavato è stato di 401,65€ e l’intero ammontare sarà destinato alle attività de La Casetta Onlus. In particolare 200€ saranno utilizzati come contributo per l’acquisto di materiali per la tinteggiatura dei locali della sede di Via Cappella (a fronte di un costo totale dei materiali di 500€), ed i restanti 200€ saranno impiegati per la preparazione di 50 pasti per i senza dimora dell’area flegrea per la consueta uscita dell’unità di strada.

 

 

 

Presente allo stadio anche la presidente de “La Casetta” Anna Gilda Gallo, che ha voluto testimoniare di persona la propria gratitudine verso le due amministrazioni che hanno scelto di sostenere l’associazione. «Questa manifestazione rappresenta un’opportunità. Vogliamo essere coraggiosi nell’esporci per aprirci al territorio e superare le divisioni. Al di là della somma raccolta è importante che stasera si capisca che nella nostra zona esistono tante associazioni e realtà che operano per il bene. La Casetta non è la migliore, ma può diventarlo solo se si lavora tutti quanti insieme».

Un grazie, quindi, alle amministrazioni di Bacoli e Monte di Procida che hanno ideato e organizzato l’evento, scegliendo di destinare i fondi raccolti a “La Casetta”. Un grazie a chi vi ha partecipato e ha offerto il proprio contributo.

CAMBIA IL LORO MONDO. CAMBIA IL TUO. COSÌ CAMBIA TUTTO